conferenza | Zapster Blog


Nicolas Cage condanna l’essere famosi

{lang: 'it'}

In occasione della sua partecipazione all’SXSW di Austin (Texas), una conferenza stampa annuale che tratta di cinema e di musica, Nicolas Cage è intervenuto parlando di che cosa significhi essere famosi oggi, rispetto a com’era invece nel passato: l’attore avrebbe infatti dichiarato che, al giorno d’oggi, essere una celebrità non è poi così edificante come sembra.
Il suo desidero di di fare l’attore e di riscuotere fama e successo sarebbe nato dopo aver visto i film di James Dean, il suo idolo, ma, al giorno d’oggi, anziché ammirare le performance di una star, si tende di più a voler scavare nella sua vita privata, a raccontare particolari insignificanti, che nulla hanno a che vedere con la bravura della star sul set: ecco perché Cage rimpiange il passato e il tipo di trattamento che allora ricevevano gli attori.

Fonte: Nicolas Cage condanna l’essere famosi

Tags: , , ,

Beautiful festeggia in Puglia i suoi venticinque anni

{lang: 'it'}

Beautiful, una delle soap opere più longeve e seguite in assoluto, compie venticinque anni e, per la gioia di tutte le sue numerose fan italiane, ha scelto la suggestiva Puglia come location per i festeggiamenti, che si tradurranno in dieci puntate filate girate tra Polignano a Mare, Alberobello e Fasano, cioè alcune tra le località più rinomate della regione.
Gli episodi si gireranno proprio nell’arco di questa settimana e mercoledì 9 maggio si terrà una conferenza stampa nel Covo dei Saraceni di Polignano, alla quale parteciperanno tutti i membri del cast, fra i quali ricordiamo ovviamente gli amatissimi Ronn Moss (Ridge), e Katherine Kelly Lang (Brooke).

Fonte: Beautiful festeggia in Puglia i suoi venticinque anni

Tags: , , , , ,

Festival Internazionale di Roma 2011: venduti oltre diecimila biglietti

{lang: 'it'}

Un solo giorno di prevendita è bastato per far fuori oltre diecimila biglietti di quelli disponibili in prevendita per il Festival Internazionale di Roma che, quest’anno, propone diversi titoli appetitosi, tra i quali i più richiesti sono proprio quelli italiani, sia in concorso che fuori concorso.
Alcune tra le pellicola più attese sono quindi: La kryptonite nella borsa di Ivan Cotroneo, Il cuore grande delle ragazze di Pupi Avati, Il mio domani di Marina Spada, Il paese delle spose infelici di Pippo Mezzapesa, Un giorno questo dolore sarà utile di Roberto Faenza e L’industriale di Giuliano Montaldo.
Per quanto riguarda invece i film stranieri, troviamo due vere e proprie chicche: Le avventure di Tintin: il segreto del Liocorno e The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 1, i cui biglietti sono inevitabilmente andati a ruba.
Ricordiamo inoltre che al Festival sarà possibile vedere anche I giorni di cielo di Terrence Malick, anticipato da un’interessante conferenza tenuta da Richard Gere in persona: un evento a dir poco imperdibile per le fan dell’affascinante e attempato attore.

Fonte: Festival Internazionale di Roma 2011: venduti oltre diecimila biglietti

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,