Gary Oldman | Zapster Blog


Il Pianeta delle Scimmie: Revolution: nuovi dettagli svelati da Gary Oldman

{lang: 'it'}

Il Pianeta delle Scimmie: Revolution, l’attesissimo sequel de L’alba del Pianeta delle Scimmie, arriverà nelle nostre sale per il 31 luglio e vedrà il bravissimo Gary Oldman tra i suoi protagonisti: è stato proprio lui, in occasione della promozione di RoboCop, a fornire qualche dettaglio in più sulla trama, a partire dal suo personaggio.
L’attore interpreterà infatti il leader della resistenza umana che, dieci anni dopo la diffusione del virus che ha sterminato milioni di esseri umani, cercherà di riprendersi il pianeta, scontrandosi con lo scimpanzé Cesare e i suoi seguaci: nello specifico, il gruppo umano dovrà combattere contro delle scimmie che si sono stabilite in una centrale elettrica forse ancora operativa, motivo per cui dovrà eliminarle allo scopo di riprenderne il possesso. Fonte: Il Pianeta delle Scimmie: Revolution: nuovi dettagli svelati da Gary Oldman

Tags: , , ,

In arrivo la serie sul Commissario Gordon

{lang: 'it'}

S’intitola Gotham ed è una nuova serie tv targata Fox che avrà per protagonista un giovanissimo James Gordon, vale a dire il celebre commissario amico di Batman che nella trilogia di Christopher Nolan è stato interpretato da un bravissimo Gary Oldman: in questa serie potremo quindi assistere ai suoi primi passi come detective, diverso tempo prima di conoscere l’Uomo Pipistrello.
Il personaggio di Batman non farà pertanto parte della serie, che sarà interamente incentrata su Gordon, alle prese con i criminali che verranno poi affrontati dal Cavaliere Oscuro ma che, ora come ora, daranno del filo da torcere solo all’agguerrito detective.
Fonte: In arrivo la serie sul Commissario Gordon

Tags: , , , , ,

Scenari post- apocalittici per Dawn of the Planet of the Apes

{lang: 'it'}

Proseguono le riprese di Dawn of the Planet of the Apes, sequel de L’Alba del Pianeta delle Scimmie che, a differenza di quest’ultimo, si svolgerà in un vero e proprio scenario post – apocalittico: del resto, non potrebbe essere altrimenti, considerando che la storia si svolge quindici anni dopo la diffusione di un terribile virus, che ha provocato la scomparsa di quasi tutti gli essere umani, consentendo così a un gruppo di scimmie geneticamente modificate di prendere il controllo del pianeta.
A guidarle è la scimmia Cesare (interpretata da Andy Serkis), che all’inizio riesce a mantenere una situazione pacifica tra il suo popolo e i pochi sopravvissuti umani: ma ben presto il fragile equilibrio si spezza, dando così vita a una vera e propria guerra tra le due razze.
Degna di nota è la partecipazione al film di Gary Oldman, il cui ruolo sarà quello del leader del gruppo degli umani.

Fonte: Scenari post- apocalittici per Dawn of the Planet of the Apes

Tags: , , ,

Judy Greer nel cast di Dawn of the Planet of the Apes

{lang: 'it'}

La bionda Judy Greer è stata ingaggiata nel cast di Dawn of the Planet of the Apes, sequel de L’alba del Pianeta delle Scimmie: il suo ruolo sarà quello dello scimpanzé Cornelia, che nel film precedente era interpretato da Devyn Dalton: in questo nuovo capitolo, diretto da Matt Reeves, troveremo nuovamente gli attori Andy Serkis, Jason Clarke, Kodi Smit-McPhee, Gary Oldman e Keri Russell, le cui performance saranno sempre in motion capture.
La Greer è più felice che mai per questo nuovo ruolo, considerando che la saga de Il Pianeta delle Scimmie, è una delle sue preferite in assoluto, al punto di aver organizzato il suo matrimonio proprio su questo tema.
Fonte: Judy Greer nel cast di Dawn of the Planet of the Apes

Tags: , , , , , , , , , ,

Gary Oldman nel sequel de L’alba del pianeta delle scimmie

{lang: 'it'}

Il sequel de L’alba del pianeta delle scimmie, il cui titolo originale sarà Dawn of the Planet of the Apes, è attualmente in fase di casting e diversi attori sono già stati chiamati a recitare nel film: uno di questi, cui sarà affidato uno dei ruoli più importanti, è il bravissimo Gary Oldamn.
L’attore interpreterà infatti la parte del capo di una colonia umana sottomessa alle scimmie che, quindici anni dopo gli eventi narrati nel primo film, hanno ormai in pugno la Terra; tuttavia, l’umanità non si arrende e un gruppo di scienziati di San Francisco cerca disperatamente un modo per rimettere le cose a posto: per sapere se ci riusciranno, dovremo attendere il 23 maggio 2014.

Fonte: Gary Oldman nel sequel de L’alba del pianeta delle scimmie

Tags: , ,

Joseph Gordon-Levitt sarà Batman nella Justice League?

{lang: 'it'}

Joseph Gordon-Levitt ha avuto un piccolo ruolo ne Il cavaliere oscuro – il ritorno, nel quale interpretava un testardo e coraggioso poliziotto che, nell’epilogo del film, lasciava intuire che avrebbe anche potuto iniziare a combattere il crimine sotto le spoglie di Robin, il famoso pupillo di Batman.
Al momento non si sa se Christopher Nolan deciderà di proseguire questa strada ma, nel frattempo, pare che l’attore possa essere scelto come nuovo Batman nel film sulla Justice League; pare anche che sussista la possibilità che Gordon-Levitt, insieme a Gary Oldman (che, ricordiamo, nella trilogia di Nolan interpretava il Commissario Jim Gordon) possa comparire in un piccolo cameo in Man of Steel, il nuovo film su Superman diretto da Zack Snyder: al momento, tuttavia, non vi è nulla di certo e queste sono solo “voci di corridoio”.
Fonte: Joseph Gordon-Levitt sarà Batman nella Justice League?

Tags: , , , ,

Michael Keaton villain in Robocop

{lang: 'it'}

Il remake di Robocop. Il futuro della legge, diretto da José Padilha, ha visto cambiare il volto del suo villain, che non sarà più interpretato da Hugh Laurie, bensì da Michael Keaton, il quale ha preso il suo posto per dare volto al perfido e ricchissimo capo della Omnicorp, la società responsabile della creazione del cyborg (interpretato da Joel Kinnaman).
Insieme a loro, troveremo anche Gary Oldman, che farà la parte dello scienziato che darà la vita a Robocop e Samuel L. Jackson, che sarà invece il magnate della televisione Pat Novak.
Il film, le cui riprese inizieranno a settembre, arriverà sui nostri schermi il 9 agosto 2013.

Fonte: Michael Keaton villain in Robocop

Tags: , , , , , , , ,

Il Dr. House nemico di Robocop

{lang: 'it'}

Hugh Laurie, alias il cinico e simpatico Dr. House, è stato scelto per interpretare il ruolo del cattivo nel remake di Robocop: nello specifico sarà il ricchissimo e spregiudicato amministratore delegato della Omnicorp, la società che ha creato il cyborg.
La storia, com’è noto, racconta di un agente di polizia di Detroit che, ferito gravemente mentre è in servizio, viene trasformato in Robocop: una creatura metà umana e metà robot programmata per combattere la criminalità; insieme a Laurie, nel cast troveremo anche Joel Kinnaman, Gary Oldman, Abbie Cornish e Samuel L. Jackson, diretti da Jose Padilha.
Inutile dire che i fan di House saranno senz’altro molto curiosi di vedere il loro beniamino in questo nuovo, specialissimo ruolo, ma per farlo dovranno attendere fino al 9 agosto 2013, data in cui il film uscirà nei cinema.

Fonte: Il Dr. House nemico di Robocop

Tags: , , , , , ,

Oscar 2012: ecco le nomination

{lang: 'it'}

Il 26 febbraio si terrà a Los Angeles la tanto attesa Notte degli Oscar e proprio ieri sono state rese note le nomination, a partire dai film, dei quali ce ne sono due in testa su tutti: si tratta di Hugo Cabret, pellicola di Martin Scorsese che ha ricevuto undici nomination e The Artist, che invece ne ha prese dieci; oltre a questi sono candidati anche War Horse di Steven Spielberg e Paradiso amaro, con George Clooney come protagonista.
Per quanto riguarda invece le nomination inerenti gli attori, anche qui la battaglia sarà molto dura, perché vedrà scontrarsi nomi importanti, a partire da quello di George Clooney (protagonista di Paradiso amaro, per l’appunto) insieme a Jean Dujardin (The Artist), Brad Pitt (L’arte di vincere – Moneyball), Gary Oldman (La Talpa) e Demian Bichir (A Better Life); la miglior attrice sarà scelta anch’essa tra grandi nomi del panorama hollywoodiano, vale a dire: Glenn Close (Albert Nobbs), Viola Davis (The Help), Rooney Mara (Millennium – uomini che odiano le donne), Meryl Streep (The Iron Lady) e Michelle Williams (My Week with Marilyn).
Dulcis in fundo, le ultime due categorie riguardano il Miglior Film Straniero, dove la sfida sarà tra: Bullhead, Footnote, In Darkness, Monsieur Lazhar e Una separazione e Miglior Film d’Animazione, che invece vedrà scontrarsi: A cat in Paris, Chico & Rita, Kung Fu panda 2, Il Gatto con gli Stivali e Rango.

Fonte: Oscar 2012: ecco le nomination

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Cinema: cosa c’è da vedere questo week-end?

{lang: 'it'}

Per tutti coloro che hanno deciso che questo week-end vogliono trascorrerlo al cinema, a partire da oggi ci sono alcune nuove uscite in grado di soddisfare i gusti diversi del pubblico: ad esempio, per chi volesse immergersi in un’atmosfera a base di sospetti e tensioni, potrebbe buttarsi sul nuovo film di Tomas Alfredson, che vede, tra gli altri, la presenza di due grandi attori come Gary Oldman e Colin Firth, nel ruolo di due agenti segreti impegnati a scoprire chi sia la misteriosa “talpa” russa che si cela all’interno de loro gruppo.
Di tutt’altro genere, invece, è L’incredibile storia di Winter il delfino 3D, che narra la commuovente avventura del delfino Winter, il quale ha perso la coda a causa di un incidente e, mentre una serie di esperti si batte per salvarlo, l’amore di un ragazzino per il mammifero marino fa da collante all’intera vicenda.
Per tutti gli amanti dell’horror, invece, da stasera sarà in sala anche Non avere paura del buio, con protagonisti Katie Holmes e Guy Pearce, prigionieri di una vera e propria casa degli orrori insieme alla piccola Sally, figlia di lui, che ha inavvertitamente liberato le forze oscure che riposavano sotto la dimora.
Una pellicola alquanto morbosa è invece l’ultima di Steve McQueen, intitolata Shame e con protagonista Michael Fassbender, nei panni di un uomo con una grave dipendenza dal sesso; c’è spazio, tuttavia, anche per un film nostrano, in questo fine settimana a base di pellicole d’oltreoceano: si tratta de L’industriale, che vede come attori principali due amatissime star italiane, vale a dire Pierfrancesco Favino e Carolina Crescentini, nei panni di due coniugi tormentati sullo sfondo del fallimento dell’azienda di famiglia.
Fonte: Cinema: cosa c’è da vedere questo week-end?

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,