La grande bellezza | Zapster Blog


Paolo Sorrentino prepara il suo prossimo film

{lang: 'it'}

Galvanizzato dall’Oscar ricevuto grazie al suo film La grande bellezza, Paolo Sorrentino non ha certo perso tempo e si è già messo al lavoro sul suo prossimo progetto, del quale però si sa ancora molto poco: il titolo dovrebbe essere In the future e il protagonista sarà Michael Caine, nel ruolo del compositore e direttore d’orchestra Fred Ballinger.
La storia si svolgerà tra le splendide cime delle Dolomiti e l’Inghilterra, passando anche per Venezia, e racconterà della vacanza che il protagonista ha diviso con la figlia e il regista Michael Boyle, facendo fare loro un viaggio partito dalle montagne e conclusosi in Inghilterra.
Le riprese dovrebbero iniziare in primavera, ma ancora non si sa quando uscirà.

Fonte: Paolo Sorrentino prepara il suo prossimo film

Tags: , , , ,

Scherzo post – Oscar delle Iene a Paolo Sorrentino: lui non gradisce

{lang: 'it'}

Far vincere l’Oscar al proprio Paese dopo quindici anni non è certo una vittoria da poco ma, come accade in occasione di un simile grande evento, non mancano le parodie e le prese in giro a tale vittoria che, seppur scherzose, non è detto comunque che risultino gradite: stiamo parlando dello scherzo ordito dal programma Le Iene ai danni di Paolo Sorrentino che, forte del premio insignito al suo film La grande bellezza, forse non si aspettava di cadere preda in quella che è stata scherzosamente definita La Grande Bufala.
Pio e Amedeo, inviati napoletani dell’irriverente trasmissione, sono infatti volati a New York il giorno prima della premiazione, nella speranza di riuscire a strappare un’intervista al regista, che però li ha snobbati per tutto il giorno; i due sono anche arrivati al punto di telefonargli nella notte, riuscendo sì a farsi rispondere, ma ottenendo solo un telefono riagganciato.
Forse un po’ punti sul vivo, i due hanno quindi organizzato un’esilarante scherzo ai danni di Sorrentino: con la complicità di un italiano residente lì, gli hanno organizzato un appuntamento fuori dall’hotel spacciandosi per l’agente di Leonardo DiCaprio che, stando alle loro parole, sarebbe stato interessato a fare un film con il nostro regista.
Inutile dire che Sorrentino, galvanizzato dalla vittoria e da quest’altro piacevole, inaspettato premio, si è addirittura presentato in anticipo all’appuntamento ma, quando si è trovato di fronte i due inviati, la sua reazione è stata di gelido sdegno e a nulla sono valsi i complimenti dei due in merito alla sua vittoria: il regista si è limitato a salire sulla propria auto e a riservare loro un gesto molto esplicito prima di andarsene. Fonte: Scherzo post – Oscar delle Iene a Paolo Sorrentino: lui non gradisce

Tags: , , ,

Boom di ascolti per La grande bellezza

{lang: 'it'}

Ieri sera Canale 5 ha trasmesso in prima serata La grande bellezza, il film di Paolo Sorrentino che si è aggiudicato l’Oscar come miglior film straniero: la pellicola è stata seguita dalla bellezza di nove milioni di telespettatori, guadagnandosi così il primato di film più visto degli ultimi dieci anni.
Nella sua prima parte, il picco di persone ha addirittura toccato i dodici milioni e mezzo, confermando così come vincente la scelta di mandarlo in onda in prima serata, poco dopo la proclamazione dell’Oscar.
Inevitabilmente, il film ha diviso gli italiani in due, tra coloro che lo hanno reputato un capolavoro e chi invece un film pessimo e mediocre, ma è più o meno il destino di tutte le pellicole molto chiacchierate e pubblicizzate, specie se riescono a far portare a casa un Oscar al nostro Paese, dopo ben quindici anni dall’ultimo successo. Fonte: Boom di ascolti per La grande bellezza

Tags: , , , , , , ,

Oscar 2014: trionfano 12 anni schiavo e Matthew McConaughey

{lang: 'it'}

La Notte degli Oscar sembrerebbe non aver riservato grosse sorprese: come volevasi dimostrare, infatti, Paolo Sorrentino ha trionfato con La grande bellezza, che si è così portata a casa l’Oscar come miglior film straniero, mentre il film americano vincitore è stato 12 anni schiavo, per la regia di Steve McQueen.
L’Oscar come miglior attore protagonista è invece andato a Matthew McConaughey, che ha trionfato grazie alla sua magistrale interpretazione nel film Dallas Buyers Club, superando così Leonardo DiCaprio che, nonostante tutto l’impegno messo in The wolf of Wall Street, ha comunque perso.
Ad aggiudicarsi l’Oscar come miglior regista, infine, è stato Alfonso Cuaron che, con il suo Gravity, è riuscito a conquistare un totale di ben sette statuette.

Fonte: Oscar 2014: trionfano 12 anni schiavo e Matthew McConaughey

Tags: , , , , , , , , ,

La Grande Bellezza

{lang: 'it'}

Titolo: La Grande Bellezza (2013)
In sala dal: 21/05/2013
Genere: Commedia/Drammatico
Trama: Premio Oscar 2014 come Miglior Film Straniero.
Roma si offre indifferente e seducente agli occhi meravigliati dei turisti, è estate e la città splende di una bellezza inafferrabile e definitiva. Jep Gambardella ha sessantacinque anni e la sua persona sprigiona un fascino che il tempo non ha potuto scalfire. È un giornalista affermato che si muove tra cultura alta e mondanità in una Roma che non smette di essere un santuario di meraviglia e grandezza.
Cast: Carlo Buccirosso, Carlo Verdone, Galatea Ranzi, Giorgio Pasotti, Iaia Forte, Ivan Franek, Luca Marinelli, Massimo Popolizio, Pamela Villoresi, Paolo Sorrentino, Sabrina Ferilli, Serena Grandi, Sonia Gessner, Toni Servillo
Produttore: Indigo Film
Distributore: Medusa Film
[Scheda Film] | [Cast] | [Trailer]

Tags: , ,

Oscar 2014: 12 anni schiavo è il favorito

{lang: 'it'}

Domenica 2 marzo verrà ufficialmente celebrata l’attesissima Notte degli Oscar, che si svolgerà presso il Dolby Theatre di Hollywood sotto la supervisione della conduttrice Ellen De Generes: spetterà a lei l’arduo compito di annunciare la pellicola vincitrice, quella, cioè, che si aggiudicherà la statuetta come miglior film e, al momento, la favorita sembrerebbe essere 12 anni schiavo, per la regia di Steve McQueen.
Forte delle sue nove candidature, il film deve però vedersela con gli altri due favoriti in carica, vale a dire Gravity e American Hustle, che ne hanno avute dieci ciascuno, mentre gli italiani fanno il tifo per La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino, candidato a miglior film straniero.
Quale di queste straordinarie pellicole riuscirà a trionfare su tutte le altre? La risposta tra un paio di giorni.

Fonte: Oscar 2014: 12 anni schiavo è il favorito

Tags: , , , , , ,

La Grande Bellezza arriva in televisione tra polemiche e proteste

{lang: 'it'}

La Grande Bellezza, il film di Paolo Sorrentino candidato agli Oscar, verrà trasmesso in prima serata su Canale 5 il prossimo 4 marzo: una decisione che ha scatenato le proteste degli esercenti cinematografici, visto e considerato che il film è tuttora in programmazione in diverse sale italiane.
La pellicola, infatti, forte della massiccia pubblicità che le è stata fatta e dei numerosi premi vinti finora, continua ad attirare pubblico in sala e il fatto che verrà trasmessa in televisione rischia di mettere in seria difficoltà i circuiti cinematografici, facendo loro perdere gli alti incassi che tuttora starebbe riscuotendo.

Fonte: La Grande Bellezza arriva in televisione tra polemiche e proteste

Tags: , , , , , ,

La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino vince ai BAFTA

{lang: 'it'}

Portarsi a casa il Golden Globe non è bastato a Paolo Sorrentino, che, grazie a La Grande Bellezza, si è così aggiudicato anche gli ambitissimi BAFTA (Bristish Academy of Film and Television Art), i prestigiosi Oscar inglesi dedicati al cinema e alla televisione.
Per Sorrentino si tratta di una grande vittoria, che lo porta, ora più che mai, vicinissimo agli Oscar veri e propri, quelli americani, dove potrà giocarsi la possibilità di trionfare anche lì come migliore film straniero e, visto il successo che la sua pellicola sta riscuotendo ovunque, le probabilità di vittoria sembrerebbero davvero elevate.
Fonte: La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino vince ai BAFTA

Tags: , , , ,

Golden Globes: trionfa Paolo Sorrentino con La grande bellezza

{lang: 'it'}

I Golden Globes di quest’anno, giunti alla loro settantunesima edizione, hanno decretato la vittoria di Paolo Sorrentino con il suo La grande bellezza, premiato come miglior film straniero, anche grazie alla straordinaria interpretazione del bravissimo Toni Servillo, il suo attore protagonista.
Inutile dire che Sorrentino ha provato un’enorme gioia all’annuncio della sua vittoria, tanto più che i Golden Globes vengono unanimamente considerati l’anticamera degli Oscar, motivo per cui la sua pellicola avrebbe grosse chance di vincere anche in quell’occasione: staremo a vedere.

Fonte: Golden Globes: trionfa Paolo Sorrentino con La grande bellezza

Tags: , , ,

La grande bellezza trionfa agli European Film Awards

{lang: 'it'}

Paolo Sorrentino ha trionfato con il suo film La grande bellezza agli European Film Awards, noti anche come “Oscar Europei”, che si svolgono tutti gli anni a Berlino: la pellicola ha ottenuto ben quattro prestigiosi riconoscimenti, vale a dire miglior film, miglior regista, miglior attore e miglior montaggio. Un vero trionfo su tutta la linea.
Grazie a questo ennesimo successo, le quotazioni di Sorrentino in merito all’imminente designazione dei film stranieri che concorreranno agli Oscar salgono vertiginosamente. Del resto, La grande bellezza ha ottenuto fin da subito giudizi più che entusiastici dalla critica, pertanto le possibilità che possa venire apprezzato anche in America sono piuttosto elevate.

Fonte: La grande bellezza trionfa agli European Film Awards

Tags: , , ,