Laurence Fishburne | Zapster Blog


Samuel L. Jackson offeso per essere stato confuso con Laurence Fishburne

{lang: 'it'}

Gli attori più sono famosi e più sono suscettibili, specie nei casi in cui non vengono riconosciuti o, peggio ancora, scambiati per altri loro colleghi: è ciò che è accaduto a Samuel L. Jackson in occasione di un’intervista da parte della rete americana KTLA, dove il giornalista di turno ha pensato bene di scambiarlo per il collega Laurence Fishburne.
L’uomo stava infatti intervistando Jackson e, dopo avergli fatto delle domande in merito all’imminente RoboCop, ha avuto la malaugurata idea di fargliene una sul nuovo spot della Kia che è andato in onda al SuperBowl e che ha per l’appunto visto Fishburne in qualità di testimonial.
Evidentemente, il giornalista ha confuso i due attori, entrambi di colore, cosa che non è stata affatto gradita da Jackson, il quale gli ha energicamente fatto notare che gli attori di colore non sono tutti la stessa persona e che lui, in quanto giornalista televisivo, avrebbe dovuto essere più preparato.
Incassati i rimproveri, il poverino non ha potuto fare altro che realizzare un video di scuse, adducendo l’eccessiva stanchezza come motivazione della sua imbarazzante gaffe.

Fonte: Samuel L. Jackson offeso per essere stato confuso con Laurence Fishburne

Tags: , , , ,

Laurence Fishburne di nuovo nei panni di Morpheus, ma è solo uno spot

{lang: 'it'}

Il SuperBowl, oltre a essere un evento sportivo di grande interesse, è anche vetrina di anteprima varie, trailer e, soprattutto, nuovi spot televisivi, che spesso e volentieri si avvalgono delle interpretazioni dei vip per conferire maggiore visibilità ai loro prodotti: è il caso, ad esempio, della nuova pubblicità della Kia, che ha ingaggiato un testimonial davvero d’eccezione.
Protagonista dello spot è infatti l’attore Laurence Fishburne nei panni di Morpheus, uno dei suoi personaggi più celebri, qui in veste di venditore d’auto che sfrutta le sue doti di persuasione alla Matrix per convincere una coppia a prendere l’auto in questione, sulla quale, dai sedili posteriori, si esibisce poi in una struggente versione del noto pezzo lirico Nessun dorma.
Un’interpretazione che sfrutta la fama del film Matrix e la poesia dell’opera per un risultato davvero eccezionale e simpatico.

Fonte: Laurence Fishburne di nuovo nei panni di Morpheus, ma è solo uno spot

Tags: , , , ,

Stasera tutti a cena dal Dr. Hannibal Lecter!

{lang: 'it'}

A partire da questa sera, la prima serata di Italia 1 ci offrirà una cena davvero unica: quella del famigerato e temibile Dr. Hannibal Lecter. Conosciuto al cinema grazie alla magistrale interpretazione di Anthony Hopkins, che ha interpretato il personaggio ne Il silenzio degli innocenti, Hannibal e Red Dragon, l’Hannibal Lecter che ci verrà mostrato stasera sarà semplicemente un affermato psichiatra, che ancora non ha svelato al mondo la sua vera natura di assassino cannibale.
Interpretato da Mads Mikkelsen, il Dr. Lecter verrà chiamato a collaborare con il giovane agente dell’FBI Will Graham (Hugh Dancy), il quale ha il dono di entrare in empatia con gli assassini ai quali dà la caccia, riuscendo così a pensare come loro: questo gli causa però anche degli squilibri mentali, motivo per cui gli viene affiancata anche la psichiatra Alana Bloom (Caroline Dhavernas), che lo segue per ordine di Jack Crawford (Laurence Fishburne), direttore dell’unità di scienza comportamentale molto preoccupato per la salute mentale del suo pupillo.
La serie, composta da tredici episodi, sarà incentrata sul nascere dell’amicizia tra Graham e Lecter, il quale resta affascinato dalle capacità dell’agente, che però ignora la sua natura omicida e cannibale: ovviamente non si tratta di una serie per tutti, ma gli amanti del thriller e del personaggio di Hannibal Lecter non resteranno certo delusi.

Fonte: Stasera tutti a cena dal Dr. Hannibal Lecter!

Tags: , , , , , , , ,

Nuovi arrivi nel cast di Hannibal

{lang: 'it'}

Il cast di Hannibal si è arricchito di altre due new-entry: trattasi di Anna Chlumsky e Raul Esparza, rispettivamente nel ruolo di un’agente dell’FBI sotto la tutela di Jack Crawford (Laurence Fishburne) e del Dr. Chilton, uno dei ruoli chiave della serie che, ricordiamo, è prodotta da Bryan Fuller.
Gli episodi ci mostreranno com’era la vita del geniale psichiatra Hannibal Lecter (Mads Mikkelsen) prima che i suoi terribili crimini venissero alla luce: quando, cioè, lavorava come consulente dell’FBI ed era il mentore del giovane e dotato agente William Graham (Hugh Dancy), che sarà proprio colui che lo incastrerà.
Fonte: Nuovi arrivi nel cast di Hannibal

Tags: , , , , , ,

Gina Torres new-entry in Hannibal

{lang: 'it'}

Il cast di Hannibal si è arricchito di un’ulteriore new-entry: trattasi di Gina Torres, scelta per interpretare il ruolo della moglie di Jack Crawford, capo della sezione di scienze comportamentali dell’FBI, interpretato da Laurence Fishburne.
Com’è noto, la serie ruoterà attorno alla figura di Hannibal Lecter (Mads Mikkelsen), affascinante e colto psichiatra stimatissimo dalla comunità, poiché la sua natura di serial killer cannibale è ancora ignota a tutti: a smascherarlo sarà proprio il suo pupillo Will Graham (Hugh Dancy), brillante agente dell’FBI che rischierà di essere ucciso proprio da colui che credeva il suo mentore.
Le vicende della serie sono in parte riprese anche nel film Red Dragon, interpretato da Edward Norton ed Anthony Hopkins, ma solo a livello di prologo del film, che poi verteva su altro: nel caso di Hannibal, invece, l’intera serie racconterà delle vicissitudini che hanno coinvolto il Dott. Lecter e Will Graham.

Fonte: Gina Torres new-entry in Hannibal

Tags: , , , , , , ,

Laurence Fishburne ora deve vedersela con i cannibali

{lang: 'it'}

La prossima sfida che vedrà impegnato l’attore Laurence Fishburne lo vedrà nientemeno che combattere contro i cannibali: questo perché sarà il protagonista di The Colony, il nuovo thriller fantascientifico di Jeff Renfroe, le cui riprese inizieranno il 22 febbraio a Toronto e finiranno il 30 marzo.
La trama racconta di uno sparuto gruppo di sopravvissuti alla seconda Era Glaciale che abitano il sottosuolo terrestre e devono riuscire a sopravvivere nel momento in cui vengono attaccati da un ferocissimo gruppo di cannibali: una trama decisamente tosta per un film che promette di esserlo altrettanto, anche se per vederlo dovremo chiaramente attendere parecchio.

Fonte: Laurence Fishburne ora deve vedersela con i cannibali

Tags: , , , , , , ,

Henry Cavill protagonista del nuovo film su Superman

{lang: 'it'}

S’intitolerà Man of Steel, riprendendo così il classico epiteto col quale è da sempre conosciuto Superman: come, cioè, l’uomo indistruttibile, l’uomo d’acciaio, per l’appunto.
Stiamo parlando ovviamente del nuovissimo film dedicato al supereroe più amato di tutti i tempi, che stavolta avrà il volto di Henry Cavill e sarà diretto da Zack Snyder, il quale ha da poco terminato le riprese a Vancouver per spostarsi nei teatri di posa di Los Angeles, nei quali verranno girate le ultime sequenze del film.
La trama ruota attorno alla giovinezza del personaggio e a come è diventato quello che è: i suoi genitori, i signori Kent, sono interpretati rispettivamente da Diane Lane e Kevin Costner e nella storia sono coloro che lo educano al bene; oltre a loro, figurano anche altri attori molto importanti e famosi, tra i quali troviamo Russell Crowe nei panni di Jor-El, Laurence Fishburne in quelli di Perry White e, infine, Amy Adams sarà Lois Lane.
Un cast di tutto rispetto per l’attesissimo ritorno di un supereroe che ha fatto sognare intere generazioni.

Fonte: Henry Cavill protagonista del nuovo film su Superman

Tags: , , , , , , , ,

Contagion infetta il box office americano

{lang: 'it'}

Un solo week-end di programmazione è stato sufficiente a Contagion, film apocalittico diretto da Steven Soderbergh, per piazzarsi direttamente al primo posto del box office, spodestando così The Help, dramma sociale rivelazione che in cinque settimane di programmazione aveva incassato la bellezza di centotrentasette milioni di dollari.
Contagion ha riscosso successo anche grazie al suo cast stellare, che vanta nomi quali: Matt Damon, Laurence Fishburne, Jude Law, Gwyneth Paltrow e Kate Winslet, attori di fama mondiale che hanno indiscutibilmente contribuito al successo del film.
Il terzo posto spetta invece a Warrior, anch’esso una new entry: è un dramma sportivo diretto da Gavin O’Connor che vede protagonisti Nick Nolte e Tom Hardy e che alla sua prima settimana ha totalizzato oltre cinque milioni e mezzo d’incassi.
Scende invece di due posti The Debt, interpretato da Helen Mirren, mentre ne recupera uno Colombiana, che si piazza quindi al quinto posto, avendo guadagnato la bellezza di ventinove milioni nel corso della sue tre settimane di programmazione.
La sesta posizione spetta invece al film di Rupert Wyatt L’alba del pianeta delle scimmie, prequel ideale del famoso Il pianeta delle scimmie: nelle sue sei settimane d’uscita ha guadagnato centosessantasette milioni di dollari; resta ora da vedere se il capolista Contagion riuscirà a mantenere il suo primato o se la prossima settimana verrà sbalzato da qualche nuova entrata. Fonte: Contagion infetta il box office americano

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,

Gwyneth Paltrow non condanna il tradimento in amore

{lang: 'it'}

Gwyneth Paltrow è stata ospite, in questi giorni, al Festival del Cinema di Venezia, per presentare il suo ultimo film, che l’ha vista recitare per Steven Soderbergh; la pellicola, intitolata Contagion, parla di un virus proveniente da Hong Kong che arriva a contagiare gli Stati Uniti: Gwyneth fa la parte di una moglie fedifraga che muore dopo il suo tradimento e, proprio a questo proposito, ha trattato il delicato tema dell’infedeltà in amore, esponendo con sincerità e naturalezza le sue idee in merito.
L’attrice ha ammesso di conoscere diverse persone che hanno avuto relazioni extra-coniugali, ma che questo non l’ha mai fatta sentire in dovere di condannarle ma, anzi, continua a rispettarle e ammirarle nonostante il loro tradimento: questo perché secondo lei giudicare non è giusto, dato che considera la vita come qualcosa di estremamente complesso, che spesso può portare a commettere degli errori e l’essere umano è per sua stessa natura una macchina difettosa.
A trentotto anni, Gwyneth Paltrow continua a essere una delle star più affascinanti di Hollywood, sposata da otto anni con Chris Martin, leader dei Coldplay, dal quale ha avuto due figli. Per ammirare la sua nuova performance cinematografica dovremo attendere venerdì 9 settembre, giorno in cui Contagion uscirà finalmente nei nostri cinema.
Insieme a lei, nel film, recitano anche: Matt Damon, Kate Winslet, Jude Law, Marion Cotillard e Laurence Fishburne.

Fonte: Gwyneth Paltrow non condanna il tradimento in amore

Tags: , , , , , , , , ,

Vivid ci prova anche con Pippa Middleton: 5 milioni di dollari per un porno

{lang: 'it'}

La Vivid Entertainment, nota casa di produzione cinematografica “hard” californiana, ha di recente scoperto che si possono fare più soldi con filmini porno amatoriali (o presunti tali) realizzati con personaggi famosi, piuttosto che con film porno veri e propri aventi per protagoniste le starlet di settore. Così ora prova addirittura ad alzare il tiro, dopo aver realizzato dei veri e propri best-seller con filmini dedicati alla figlia di Laurence Fishburne (il Morpheus di Matrix, ora protagonista nella serie CSI), Montana (nomen omen?), alla diva del fitness (nonché grande amica di Paris Hilton) Kim Kardashian, alla sedicente amante di Ashton Kutcher, Brittney Jones, alla diva dei reality a stelle e strisce Tila Tequila, alla modella ed ex playmate Kendra Wilkinson e dopo aver provato a scritturare persino la ex spia sovietica Anna Chapman.
Già perché adesso la Vivid Entertainment ha messo gli occhi addirittura sulla famiglia reale inglese, tentando di sfruttare quello che, forse a buon diritto, è stato definito l’evento del secolo: ovvero il matrimonio tra William di Windsor, nipote della regina Elisabetta II e la bella Kate Middleton. E siccome provarci con la neo duchessa di Cambridge era francamente impensabile (e forse in UK sarebbe stato addirittura considerato reato), perché non provarci con Pippa Middleton, sorella della bella Kate e attualmente sogno proibito di tutti i maschi britannici (e non solo)?
Detto fatto: Steven Hirsh, presidente della porno-major, ha scritto una bella letterina alla cognata del principe formulando la proposta indecente in questi termini:
Per quel che mi riguarda, lei è stata la star del recente Matrimonio Reale. Mentre guardavo l’evento in mondovisione, non ho potuto fare a meno di pensare che con la sua bellezza e il suo portamento, lei potrebbe essere una porno-star di incredibile successo…
Per un’unica scena esplicita, sarei lieto di offrirle 5 milioni di dollari e, naturalmente, lei avrebbe la scelta del partner con cui recitarla. Se poi desiderasse estendere l’offerta a suo fratello Giacomo, potrebbe apparire in una scena separata per 1 milione di dollari.
Spero che vorrà prendere quest’offerta in seria considerazione e non vedo l’ora di avere sue notizie.

È chiaro che si tratta di una semplice strategia di marketing e che la risposta non solo sarà negativa, ma neanche arriverà mai. Nondimeno per Vivid e il suo presidente si tratta di pubblicità a buon mercato, basti considerare che il valore economico dell’evento William-Kate è stato valutato in una cifra superiore al miliardo di sterline… Fonte: Vivid ci prova anche con Pippa Middleton: 5 milioni di dollari per un porno

Tags: , , , , , , , ,