Lego | Zapster Blog


Lego, il film: ecco i registi

{lang: 'it'}

Saranno Phil Lord e Chris Miller, già registi di Piovono polpette in 3D, il film d’animazione della Sony che dallo scorso settembre ha incassato in tutto il mondo oltre 243 milioni di dollari, a scrivere e dirigere la pellicola che la Warner Bros ha deciso di dedicare al mondo dei Lego, i popolarissimi mattoncini giocattolo nati negli anni ’50 in Svezia.
Il progetto è in corso d’opera da più di un anno, ma l’ufficializzazione del nome dei registi si è avuta solo poche ore fa; Lord e Miller lavoreranno in stretta collaborazione con Jill Wilfert della Lego, che fungerà anche da produttore esecutivo e avrà un importante potere decisionale per ogni scelta creativa della coppia
Il film, del quale non si conoscono ancora le date di uscita, sarà girato con un mix di tecniche: live action e animazione. Fonte: Lego, il film: ecco i registi

Tags: , , , , , , ,

E3 ’08: Sony rilancia su tutti i fronti 2/2

{lang: 'it'}

(…continua) Il rilancio Sony nell’entertainment online passa da una strategia articolata in quattro punti: 1) contenuti di serie A acquistabili in esclusiva sul PSNetwork; 2) creazioni di canali video tematici, ispirati a prodotti di successo; 3) una piattaforma di commercio elettronico di contenuti video molto articolata; 4) rilancio delle funzioni multiplayer, sia su giochi di terze parti, sia mediante la creazione di MMPORPG della collegata Sony Online Entertainment.
Tra i giochi in esclusiva su PSNetwork, dopo GT5: Prologue e oltre a Siren: Blood Curse, già recensito sulle nostre pagine, va citato anche Ratchet & Clank: Quest for Booty (costo: 4.99 dollari), che naturalmente sarà affiancato da dozzine di nuovi franchise (Pain Amusement Park, Ragdoll Kung-fu, Flower, Crash Commando).
GT5: Prologue fa anche da apripista per la strategia dei canali video “on demand”, visto che dal primo agosto 2008 dal menu del gioco sarà possibile accedere a una sorta di pay-tv per i fanatici della guida sportiva e del segmento Gran Turismo, che, oltre a contenuti first-party Sony (recensioni, gare, consigli di guida…) ospiterà anche i clip della popolare trasmissione Top Gear.
Acquisto video: la piattaforma per il rental e/o l’acquisto di film, telefilm e show televisivi è semplicemente fantastica, sia per numero e livello dei partner (Fox, Paramount, Sony Pictures, Lionsgate, Warner e Disney), che per freschezza del listino, che rivaleggia con quello di Blockbuster. Anche la politica dei prezzi sembra buona: 1,99 dollari per un episodio del telefilm preferito, da 2,99 a 5,99 dollari per l’affito dei film, mentre l’acquisto si colloca tra 5,99 e 14,99 dollari. Molti contenuti sono in alta definizione e, grazie alla tecnologia “progressive download”, si potranno guardare fin dal primo minuto dopo l’acquisto, in una sorta di streaming. Altro grande vantaggio è dato dal fatto che non ci sono vincoli di sorta al trasferimento del contenuto su PSP.
Il rilancio del multiplayer rimane un po’ più fumoso, perché, al di là del supporto già garantito da aziende come Electronic Arts, Activision e Ubisoft, bisognerà aspettare e vedere, ma, quanto ai MMPORPG, Sony Online Entertainment si è aggiudicata una buona licenza, quella dell’universo fumettistico DC (la casa editrice di Batman e Superman, per intenderci), che dovrebbe dare ispirazione a una sorta di gigantesca arena, stile City of Heroes.
A proposito di PSP: non ci sono grandi novità all’orizzonte, ma del resto la portatile di casa Sony ha ormai raggiunto gran parte degli obbiettivi, visto che, con i suoi 39 milioni di installato, è la terza piattaforma sul mercato, dopo Playstation 2 e Nintendo DS. Quindi non c’è necessità di grandi stravolgimenti, solo di buoni titoli, che arriveranno a profusione: da God of War al fantastico Resistance: Retribution (primavera ’09), da Buzz: Quiz Master a Patapon 2, da Star Wars: Il potere della forza a Valkyria Chronicles e chi più ne ha più ne metta.
“E sul fronte titoli PS3?” vi starete chiedendo. Grandi consensi hanno suscitato i filmati di: Resistance 2 e God of War 3, che, se si riveleranno all’altezza delle aspettative create, finiranno senza problemi tra i 5 milìgliori titoli del 2008/2009.
Nel complesso quindi, un’ottima conferenza, con un’unica nota stonata, proprio in apertura: il presidente SCEA, Jack Tretton, ha fatto presente che i giochi migliori su Playstation 1 e 2 uscirono solo dal terzo anno in poi e che quindi non erano giustificate le critiche mosse alla PS3 finora. Discorso assolutamente ragionevole, ma – mi viene da chiedere – se il pubblico si dovesse per sbaglio ricordare di queste parole, chi mai si comprerà la prossima console Sony al lancio? Fonte: E3 ’08: Sony rilancia su tutti i fronti 2/2

Tags: , , , , , , , , , ,

E3 ’08: Sony rilancia su tutti i fronti 1/2

{lang: 'it'}

Last but not least recita l’adagio e quest’anno, in occasione dell’E3 2008, Sony ha deciso di attenersi al motto alla lettera. Pur non essendo una conferenza fantasmagorica come quella degli anni passati, infatti, l’azienda nipponica è però riuscita nell’intento di superare i diretti concorrenti (Microsoft e Nintendo), sia nella durata dell’esposizione (un’ora e mezza contro l’ora scarsa dei rivali), che nella quantità e qualità degli annunci e delle informazioni fornite alla stampa.
Anzitutto qualche annuncio strategico: per Sony il 2008 sarà l’anno del software, così come il 2007 è stato quello dell’hardware (PS3, PSP Slim…). Se Nintendo se la ride, grazie alle ottime vendite del DS e al successo ottenuto nel segmento “casual gamer”, Sony contrattacca con la Playstation 2: nel corso del solo 2008 tra i titoli usciti e quelli in uscita, verranno dati alle stampe ben 180 prodotti PS2!
E non stiamo certo parlando di “scartine“, ma di giochi come: Star Wars: Il potere della forza, Mercenaries 2, Lego Batman, Yakuza 2, Warriors 2 Orochi e simili. Non solo: Playstation 2 rimane per Sony la piattaforma d’elezione per il social e il party gaming, grazie a titoli come Singstar (15 milioni di pezzi venduti e 1,9 milioni di download di canzoni), Buzz (che a settembre uscirà finalmente anche in edizione PS3) e EyeToy, senza contare il fatto che continua a vendere 1,5 milioni di pezzi all’anno nei soli Stati Uniti e che presto Sony si concentrerà sul mercato latinoamericano, con una filiale dedicata.
E se Nintendo dovrà guardarsi dalla Playstation 2, Microsoft, dal canto suo, dovrà fare attenzione al Playstation Network, che, almeno quanto a offerta di contenuti, sembra per il momento nettamente superiore al rivale Xbox Live. (Segue…) Fonte: E3 ’08: Sony rilancia su tutti i fronti 1/2

Tags: , , , , , , , , , ,

Lego lancia la linea natalizia 2003

{lang: 'it'}

Festeggiando i 25 anni delle sue mini-figure, Lego lancia le sue nuove linee natalizie per la stagione 2003. Le novità sono ovviamente numerose e tutte destinate a stupire grandi e piccini. Si va infatti dai prodotti decisamente più indicati per un pubblico molto giovane, come la linea Explore, caratterizzata da pezzi grandi da montare con piccoli e rudimentali cacciaviti, alla linea Inventor Set, che invece prevede pezzi più complicati (un motorino a molla, un motore dotato di sensori, un motorino elettrico…), da unire ai classici mattoncini colorati per creare piccoli robot e fantasiosi marchingegni (come una scimmietta che mescola il caffé). Ci sono poi collezioni fortemente innovative, come i giochi da tavolo dedicati ai vari Sport, realizzati a mo’ di piccoli biliardini e la linea Discovery Channel, ispirata invece alla collaborazione avviata dalla Lego con la NASA, per l’esplorazione di Marte (sono stati realizzati dei piccoli robot dotati di telecamere). Punto di forza di tutta la stagione, comunque, saranno le scatole dedicate a Harry Potter e Star Wars e ai mostriciattoli Bionicle, di cui tra poco uscirà anche il film. Fonte: Lego lancia la linea natalizia 2003

Tags: ,

I mattoncini magici all’assalto di console e PC

{lang: 'it'}

Con l’anno nuovo (2001) è in arrivo una serie di nuovi titoli riguardanti il magico mondo dei mattoncini Lego. Da tempo la Lego si interessa infatti di giochi multimediali per ragazzi: dai videogames veri e propri alla robotica. I nuovi titoli sono: Lego Racers (PC, GameBoy Color, Playstation, Nintendo 64) che permetterà ai bambini di sfrecciare in mondi fatti di colorati mattoncini, progettati e creati da loro stessi; Lego Stunt Rally (PC e GameBoy), che, ad ogni vittoria assegnerà ai giocatori dei pezzi bonus con cui modificare auto e percorsi; Lego Alpha Team (PC), che darà ai ragazzi la possibilità di usare i mattoncini lego in un mondo a metà tra 007 e Mission Impossible, per potare a termine delicate missioni da agente segreto; Lego Creator Knight’s Kingdom, che darà ai bambini la possibilità di ricreare le avventure dei cavalieri medioevali in un ambiente virtuale e che ha già vinto numerosi premi, assegnati da critica e pubblico. Fonte: I mattoncini magici all’assalto di console e PC

Tags: , , ,