Leonardo DiCaprio | Zapster Blog


Scherzo post – Oscar delle Iene a Paolo Sorrentino: lui non gradisce

{lang: 'it'}

Far vincere l’Oscar al proprio Paese dopo quindici anni non è certo una vittoria da poco ma, come accade in occasione di un simile grande evento, non mancano le parodie e le prese in giro a tale vittoria che, seppur scherzose, non è detto comunque che risultino gradite: stiamo parlando dello scherzo ordito dal programma Le Iene ai danni di Paolo Sorrentino che, forte del premio insignito al suo film La grande bellezza, forse non si aspettava di cadere preda in quella che è stata scherzosamente definita La Grande Bufala.
Pio e Amedeo, inviati napoletani dell’irriverente trasmissione, sono infatti volati a New York il giorno prima della premiazione, nella speranza di riuscire a strappare un’intervista al regista, che però li ha snobbati per tutto il giorno; i due sono anche arrivati al punto di telefonargli nella notte, riuscendo sì a farsi rispondere, ma ottenendo solo un telefono riagganciato.
Forse un po’ punti sul vivo, i due hanno quindi organizzato un’esilarante scherzo ai danni di Sorrentino: con la complicità di un italiano residente lì, gli hanno organizzato un appuntamento fuori dall’hotel spacciandosi per l’agente di Leonardo DiCaprio che, stando alle loro parole, sarebbe stato interessato a fare un film con il nostro regista.
Inutile dire che Sorrentino, galvanizzato dalla vittoria e da quest’altro piacevole, inaspettato premio, si è addirittura presentato in anticipo all’appuntamento ma, quando si è trovato di fronte i due inviati, la sua reazione è stata di gelido sdegno e a nulla sono valsi i complimenti dei due in merito alla sua vittoria: il regista si è limitato a salire sulla propria auto e a riservare loro un gesto molto esplicito prima di andarsene. Fonte: Scherzo post – Oscar delle Iene a Paolo Sorrentino: lui non gradisce

Tags: , , ,

Rivalsa di Leonardo DiCaprio agli MTV Movie Awards

{lang: 'it'}

Se la Notte degli Oscar non gli ha purtroppo riservato la soddisfazione che tanto aspettava, Leonardo DiCaprio ha comunque avuto la sua rivalsa agli MTV Movie Awards, dove, grazie al suo film The Wolf of Wall Street, ha portato a casa ben sei nomination, tra le quali miglior duo, miglior scena, miglior momento musicale e, soprattutto, miglior interpretazione maschile, che lo vedrà nuovamente scontrarsi con il suo rivale Matthew McConaughey.
Per sapere se almeno stavolta DiCaprio riuscirà a batterlo, non ci resta che attendere domenica 13 aprile, quando cioè verrà ufficialmente celebrata la premiazione presso il Nokia Theatre di Los Angeles.

Fonte: Rivalsa di Leonardo DiCaprio agli MTV Movie Awards

Tags: , ,

Oscar 2014: trionfano 12 anni schiavo e Matthew McConaughey

{lang: 'it'}

La Notte degli Oscar sembrerebbe non aver riservato grosse sorprese: come volevasi dimostrare, infatti, Paolo Sorrentino ha trionfato con La grande bellezza, che si è così portata a casa l’Oscar come miglior film straniero, mentre il film americano vincitore è stato 12 anni schiavo, per la regia di Steve McQueen.
L’Oscar come miglior attore protagonista è invece andato a Matthew McConaughey, che ha trionfato grazie alla sua magistrale interpretazione nel film Dallas Buyers Club, superando così Leonardo DiCaprio che, nonostante tutto l’impegno messo in The wolf of Wall Street, ha comunque perso.
Ad aggiudicarsi l’Oscar come miglior regista, infine, è stato Alfonso Cuaron che, con il suo Gravity, è riuscito a conquistare un totale di ben sette statuette.

Fonte: Oscar 2014: trionfano 12 anni schiavo e Matthew McConaughey

Tags: , , , , , , , , ,

Leonardo DiCaprio dona tre milioni di dollari al WWF

{lang: 'it'}

Leonardo DiCaprio si sta sempre più rivelando un fervente ambientalista, al punto da donare tre milioni di dollari al WWF, per sostenere un progetto riguardante le tigri: l’obiettivo sarebbe infatti quello di raddoppiare il numero di questa specie di felini in Nepal, ripopolando così una terra che, negli ultimi anni, ha sofferto sempre di più la mancanza di questo meraviglioso animale.
Nello specifico, i soldi dell’attore verranno utilizzati per rafforzare il servizio di anti – bracconaggio, attività illegale responsabile dell’uccisione di numerosi esemplari, mettendoli così a rischio di estinzione: si tratta di una problematica sociale molto sentita dalla star di Hollywood, che pertanto è felice di prestare i suoi soldi in favore di questa causa.

Fonte: Leonardo DiCaprio dona tre milioni di dollari al WWF

Tags: , , , ,

Leonardo DiCaprio insieme alla modella Kat Torres

{lang: 'it'}

Leonardo DiCaprio deve avere un debole per le bionde e, a dimostrarlo, è il fatto che l’attore pare aver ritrovato l’amore nella biondissima e bellissima modella brasiliana Kat Torres che, dal canto suo, sembrerebbe assolutamente convinta del fatto che l’attore sia la persona giusta per lei.
In un’intervista, infatti, la Torres avrebbe dichiarato di sentirsi già molto legata a lui, che le avrebbe però chiesto di non far trapelare i dettagli della loro relazione, cosa che lei si sarebbe impegnata a fare. Ora bisogna solo vedere se effettivamente il loro rapporto sia destinato a durare o sei non sarà altro che una delle numerose bionde che DiCaprio si lascerà alle spalle.

Fonte: Leonardo DiCaprio insieme alla modella Kat Torres

Tags: , , ,

Leonardo DiCaprio sarà Presidente degli Stati Uniti

{lang: 'it'}

Leonardo DiCaprio sarebbe in trattative per interpretare il protagonista dell’ennesimo biopic: questa volta si tratterebbe, nientemeno, che del Presidente degli Stati Uniti Woodrow Wilson, il cui mandato era durato dal 1913 al 1921. Il film si soffermerà in particolare su alcuni momenti salienti della vita del politico, tra i quali la sua decisione di entrare in guerra, nel 1917, e la campagna da lui veicolata poer fa entrare gli Stati Uniti nella Lega delle Nazioni.
Per DiCaprio non dovrebbe essere troppo difficile interpretare questo ruolo, vista e considerata la sua grande passione per i film biografici: basti pensare solo J. Edgar e The Aviator, due dei suoi film più riusciti, nei quali interpretava persone realmente esistite.
Fonte: Leonardo DiCaprio sarà Presidente degli Stati Uniti

Tags: , , , ,

Leonardo DiCaprio sarà un vichingo?

{lang: 'it'}

Leonardo DiCaprio è da sempre a caccia dell’occasione che potrebbe valergli la vittoria del tanto sospirato Oscar e, forse, questa volta potrebbe anche averla trovata: l’attore è infatti venuto in possesso di un soggetto incentrato sulla figura storica di Harald Hardrada, un conquistatore vissuto nell’XI secolo che trascorse quindici anni in esilio a combattere per l’Impero Bizantino, per poi tornare in patria e proclamarsi re della stirpe dei vichinghi che, dopo di lui, pare abbia cessato di esistere.
DiCaprio avrebbe già deciso di produrre il film, ma pare sia anche interessato a interpretare la parte del protagonista, anche se di fatto si tratta ancora di un progetto più teorico che pratico.

Fonte: Leonardo DiCaprio sarà un vichingo?

Tags: , , ,

Leonardo DiCaprio nel ruolo di Rasputin?

{lang: 'it'}

Leonardo DiCaprio si è distinto in più di un’occasione per la sua straordinaria versatilità, che l’ha portato a interpretare ruoli sempre più diversificati tra loro e, a breve, potrebbe darcene un altro assaggio: l’attore sarebbe infatti in trattative per impersonare Grigori Rasputin, in un biopic dedicato a questa leggendaria figura russa e intitolato per l’appunto Rasputin.
Si tratterebbe di una parte piuttosto complessa e affascinante, considerate le numerose leggende che girano attorno a questa misteriosa figura: il film racconterebbe infatti di come Rasputin sia stato invitato alla corte russa dallo zar Nicola II, che lo avrebbe incaricato di guarire suo figlio Alexei, affetto da emofilia, ma il monaco avrebbe approfittato della situazione per manovrare gli intrighi politici e contribuire allo scoppio della rivoluzione.

Fonte: Leonardo DiCaprio nel ruolo di Rasputin?

Tags: , , ,

Festival di Cannes: domani l’avvio con Il Grande Gatsby

{lang: 'it'}

A partire da domani prenderà il via l’attesissimo Festival di Cannes, che per la sua apertura ufficiale presenterà uno dei film più chiacchierati di questa stagione cinematografica, vale a dire Il Grande Gatsby di Baz Luhrmann, con protagonista uno straordinario Leonardo DiCaprio.
Il film, che non parteciperà alla kermesse cinematografica ma la aprirà solamente, narra di un uomo misterioso chiamato per l’appunto James Gatsby, che si trasferisce nel West Egg, sulla costa settentrionale di Long Island, dove diviene famoso per le lussuose feste che teine nel suo bel palazzo.
Ben presto, però, verrà a galla il reale motivo di tutta l’attenzione che cerca di attirarsi, che altro non è se non il tentativo di recuperare l’amore perduto della bella Daisy (interpretata da Carey Mulligan), sposata con un altro e con tanto di figli.
Fonte: Festival di Cannes: domani l’avvio con Il Grande Gatsby

Tags: , , , ,

Gangs of New York sarà una serie televisiva

{lang: 'it'}

Gangs of New York, film di Martin Scorsese interpretato da Leonardo DiCaprio, Daniel Day Lewis e Cameron Diaz, potrebbe rivivere in una serie televisiva: il progetto, ideato dallo stesso regista, mirerebbe ad ampliare le vicende narrate nella pellicola, con un’attenzione particolare al contesto nel quale si svolgono, vale a dire l’America del XIX secolo e la sua piccola, subdola criminalità.
Ricordiamo che la storia narrava del giovane Amsterdam (DiCaprio), assetato di vendetta nei confronti di Billy Il Macellaio (Day Lewis), colpevole dell’assassinio di suoi padre: all’inizio, per potersi avvicinare a lui, il ragazzo finisce paradossalmente per entrare nelle sue grazie ma, nel momento in cui viene scoperto e sfigurato, deciderà di combatterlo apertamente, il tutto mentre infuria la Guerra Civile.
Fonte: Gangs of New York sarà una serie televisiva

Tags: , , , ,