Nicolas Cage | Zapster Blog


Nicolas Cage condanna l’essere famosi

{lang: 'it'}

In occasione della sua partecipazione all’SXSW di Austin (Texas), una conferenza stampa annuale che tratta di cinema e di musica, Nicolas Cage è intervenuto parlando di che cosa significhi essere famosi oggi, rispetto a com’era invece nel passato: l’attore avrebbe infatti dichiarato che, al giorno d’oggi, essere una celebrità non è poi così edificante come sembra.
Il suo desidero di di fare l’attore e di riscuotere fama e successo sarebbe nato dopo aver visto i film di James Dean, il suo idolo, ma, al giorno d’oggi, anziché ammirare le performance di una star, si tende di più a voler scavare nella sua vita privata, a raccontare particolari insignificanti, che nulla hanno a che vedere con la bravura della star sul set: ecco perché Cage rimpiange il passato e il tipo di trattamento che allora ricevevano gli attori.

Fonte: Nicolas Cage condanna l’essere famosi

Tags: , , ,

Sylvester Stallone caccia Bruce Willis dal set de I Mercenari 3

{lang: 'it'}

Sylvester Stallone e Bruce Willis: due degli attori più “duri” di Hollywood tra i quali non scorre però buon sangue, per lo meno a giudicare dalla furiosa lite scoppiata sul set de I Mercenari 3, dove Stallone ha violentemente cacciato Willis, accusandolo di essere un pigro e un avido, nonché un fallito.
Ancora non sono chiare le motivazioni che hanno portato il protagonista di Rocky a compiere un simile passo, ma quel che è certo è che ha già trovato il suo sostituto, vale a dire Harrison Ford, un po’ meno “duro” di loro, forse, ma di sicuro un grande avventuriero.
Le riprese del film inizieranno tra qualche settimana in Bulgaria ed è previsto un ricchissimo cast, nel quale, oltre ai nomi dei capitoli precedenti della saga, si vociferano anche quelli di: Nicolas Cage, Jackie Chan, Wesley Snipes e Mel Gibson.

Fonte: Sylvester Stallone caccia Bruce Willis dal set de I Mercenari 3

Tags: , , , , , , , ,

Hotel 33: nuovo thriller per Nicolas Cage

{lang: 'it'}

Nicolas Cage è stato ingaggiato come protagonista di un nuovo thriller, che si prospetta piuttosto adrenalinico, scritto e diretto da Kellie Madison e intitolato Hotel 33: il film s’ispira agli eventi realmente accaduti presso il Grand Hotel di Williamsport, in Pennsylvania, che la sera del 10 maggio 1953, nel corso della sua inaugurazione, vide sparire misteriosamente ben trentadue persone.
Cage interpreta la parte del detective incaricato d’indagare sul caso, ma viene intralciato da quattro adolescenti che decidono d’intrufolarsi nottetempo nell’hotel ormai abbandonato per una serata all’insegna del brivido: sfortunatamente però, la maledizione dell’albergo colpisce ancora e due di loro scompaiono senza lasciare traccia, dando così dell’altro lavoro al detective.

Fonte: Hotel 33: nuovo thriller per Nicolas Cage

Tags: , , ,

Ashley Tisdale sopravvissuta all’Armageddon

{lang: 'it'}

Ashley Tisdale sarà una delle protagoniste dell’ennesimo film a sfondo religioso: s’intitolerà Left behind e racconterà, nientemeno, della fine del mondo, tramite l’avverarsi delle catastrofiche profezie del Libro dell’Apocalisse: la bionda attrice interpreterà la figlia di Nicolas Cage e affiancherà un reporter interpretato da Chad Michael Murray, rimasto sulla Terra insieme a uno sparuto gruppo di superstiti dell’Armageddon, mentre il resto dell’umanità è ascesa al Cielo proprio come è scritto nelle profezie apocalittiche.
Mentre la giovane protagonista vagherà per gli Stati Uniti alla disperata ricerca della sua famiglia, il reporter apprenderà dell’arrivo dell’Anticristo, deciso a prendere il potere sul pianeta ormai decimato, obiettivo che lui cercherà d’impedire a tutti i costi.
Le riprese del film, che si prospetta denso d’azione ed effetti speciali, prenderanno il via a fine primavera.
Fonte: Ashley Tisdale sopravvissuta all’Armageddon

Tags: , , ,

Nicolas Cage al Giffoni Film Festival

{lang: 'it'}

Nicolas Cage è stato ospite al Giffoni Film Festival, dove ne ha approfittato per parlare del suo nuovo film, intitolato The Frozen Ground, in cui interpreterà la parte di un poliziotto a caccia di un pericoloso serial killer, che avrà invece il volto di John Cusack.
Tra le altre cose, l’attore ha anche accennato all’Oscar vinto nel 1996, come protagonista del film Via da Las Vegas, sostenendo che per lui il premio in sé non ha molto valore, poiché dà più importanza alle manifestazioni, come ad esempio proprio quella del Giffoni, alla quale si sarebbe sentito molto onorato di essere invitato, per via del fatto che ha così avuto la possibilità d’incontrare e conoscere ragazzi provenienti da paesi diversi.
Proprio a questo proposito, Cage avrebbe anche sostenuto e approvato il sogno di molti di loro di diventare cineasti, esortandoli a non mollare mai e a non dar retta a chi li vorrebbe frenare, perché nella vita vale sempre la pena di portare avanti i propri sogni.

Fonte: Nicolas Cage al Giffoni Film Festival

Tags: , , , ,

Kick-Ass: il sequel avrà lo stesso cast

{lang: 'it'}

Kick-Ass, grande successo commerciale grazie alle reazioni entusiastiche del pubblico, sta lavorando al suo sequel, il cui titolo originale dovrebbe essere: Kick-Ass 2: Balls to the Wall.
Attualmente non è dato sapere la trama, né si sa di per certo quando inizieranno le riprese, anche se l’obiettivo è cominciarle entro la fine dell’anno per poter poi farlo uscire al cinema l’estate del 2013; ciò nonostante, è stata confermata la notizia secondo cui il sequel vedrà riuniti tutti i membri del primo film: non solo Aaron Johnson, Chloe Moretz e Christopher Mintz-Plasse, ma perfino Nicolas Cage, che potrebbe forse comparire in un cameo.
Ci sarà tuttavia un cambio di regia, che passerà dalle mani di Matthew Vaughn a quelle di Jeff Wadlow, che si occuperà anche di scrivere la sceneggiatura.

Fonte: Kick-Ass: il sequel avrà lo stesso cast

Tags: , , , , , , , ,

Violante Placido alleata del Ghost Rider

{lang: 'it'}

Dopo aver debuttato a Hollywood grazie alla sua partecipazione nel film The American, nel quale ha recitato a fianco di George Clooney, Violante Placido ha fatto il bis interpretando una parte nell’imminente Ghost Rider: spirito di vendetta, nel quale affianca un altro big dello star-system hollywoodiano, vale a dire Nicolas Cage.
L’attrice interpreta il ruolo della madre di un ragazzo rapito dall’emissario del diavolo, che si allea con Johnny Blaze (Cage) per cercare di salvare suo figlio: si tratta di una parte che conta moltissime scene, al punto che che la Placido può tranquillamente vantarsi di essere la prima star italiana ad averne così tante in un blockbuster americano.
Violante ha dichiarato che lavorare sul set con Cage è stato entusiasmante, ma anche difficoltoso, poiché l’attore è un mix di nevrosi e fragilità: come se non bastasse, per preparasi alla parte, è stato anche necessario un training estenuante ma, nonostante tutto questo, è stata comunque un’esperienza unica e indimenticabile.

Fonte: Violante Placido alleata del Ghost Rider

Tags: , , , , , ,

Torna Nicolas Cage nei panni del Ghost Rider

{lang: 'it'}

Per tutti coloro che hanno amato Nicolas Cage nei panni del Ghost Rider, l’anti -eroe uscito dall’inferno che puniva i cattivi terrorizzandoli a morte, è in arrivo finalmente il nuovo, attesissimo sequel, intitolato: Ghost Rider 2: lo spirito della Vendetta, che si svolge alcuni anni dopo i fatti avvenuti nel primo capitolo della storia.
Ritroviamo il protagonista Johnny Blaze (interpretato per l’appunto da Cage) che si è ritirato in un posto indefinito dell’Europa dell’Est, per vivere nell’isolamento più completo, poiché terrorizzato dai suoi stessi poteri: viene però rintracciato dal misterioso Moreau, appartenente a uno speciale ordine monastico, che lo incarica di salvare una madre e suo figlio, inseguiti dal cattivo Roarke, una sorta di demone che pare conoscere molto bene la figura del Ghost Rider.
Il film, che arriverà nei cinema americani il prossimo 17 febbraio, è attualmente molto pubblicizzato, proprio per invogliare gli spettatori ad andare a vederlo, nella speranza che la critica non lo stronchi come ha fatto col suo predecessore.

Fonte: Torna Nicolas Cage nei panni del Ghost Rider

Tags: , , ,

Venduto all’asta il primo numero di “Superman”: 2,16 milioni di dollari

{lang: 'it'}

La casa d’aste ComicConnect.com ha senz’altro fatto un ottimo affare: ieri ha infatti venduto quella che per gli appassionati è una vera e propria chicca, ovvero una copia del primo numero di Action Comics, nel quale fa la sua prima apparizione Superman, il supereroe più amato di tutti i tempi.
Il fumetto, battuto per la bellezza di ben 2,16 milioni di dollari, reca sulla propria copertina l’immagine di Superman intento a sollevare sopra la testa un’auto verde, mentre è circondato da gente che fugge impaurita: un disegno molto classico, quindi, volto a enfatizzare la forza e la potenza che da sempre contraddistinguono il supereroe.
Il volume, unanimamente considerato il più importante nella storia dei fumetti, nel lontano 1938 (anno della sua uscita) costava soltanto 10 cents, mentre ora è valutato allo stesso prezzo di una casa super lusso, senza poi contare che si sospetta fortemente che si tratti di una copia appartenuta a Nicolas Cage, rubatagli nel 2000 e poi ritrovata in un vecchio magazzino abbandonato nella California del sud. Fonte: Venduto all’asta il primo numero di “Superman”: 2,16 milioni di dollari

Tags: , , , ,

Drew Barrymore troppo pagata e poco redditizia

{lang: 'it'}

Parlare di Drew Barrymore vuol dire parlare di un grosso grattacapo per l’industria hollywoodiana: secondo la rivista Forbes, infatti, pare che l’attrice sia in assoluto quella maggiormente pagata e, allo stesso tempo, meno redditizia del cinema.
A dimostrarlo ci pensa la Hollywood’s Most Overpaid Stars, una classifica decisamente impietosa che annovera i nomi degli attori e delle attrici più sopravvalutati (a torto) dello star-system hollywoodiano e Drew Barrymore è riuscita, non certo orgogliosamente, ad aggiudicarsi la prima posizione, a causa dei suoi numerosi flop, come ad esempio: Amore a mille… miglia, Le regole del gioco – Lucky you e Stanno tutti bene.
Davvero un grosso smacco per un’attrice conosciuta e famosa come lei che, tuttavia, può trovare consolazione nel fatto che a farle compagnia nell’ignominia ci sono altri importanti e celebri nomi, tra i quali spiccano: Eddie Murphy (al secondo posto) e Will Ferrel (al terzo), seguiti a loro volta da attori quali Reese Witherspoon, Nicolas Cage, Denzel Washington, Nicole Kidman, Tom Cruise, Adam Sandler e Vince Vaughn.
La presenza di alcuni nomi si pone davvero come una grossa sorpresa, perciò Drew Barrymore può tranquillamente consolarsi, anche perché, come si suol dire: “Mal comune, mezzo gaudio”.

Fonte: Drew Barrymore troppo pagata e poco redditizia

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,