Rob Zombie | Zapster Blog


Il massacro di Charles Manson diventa una serie televisiva

{lang: 'it'}

Il massacro perpetrato da Charles Manson e dai suoi seguaci è uno dei capitoli più neri della storia americana: nell’agosto del 1969, Manson e alcuni complici riuscirono a penetrare nella villa losangeliana del regista Roman Polanski, che non era in casa ma, sfortunatamente, era presente sua moglie Sharon Tate, incinta di otto mesi, in compagnia di sei amici. I sette (otto se si conta anche la creatura nel grembo di Tate) vennero così brutalmente massacrati agli ordini deliranti di Manson, il quale venne fortunatamente preso e condannato all’ergastolo.
Questa tragedia diventerà il soggetto di una nuova serie televisiva targata Fox e verrà seguito da due guru del genere, vale a dire Rob Zombie, che si occuperà della regia, e l’acclamato scrittore Bret Easton Ellis, che scriverà la sceneggiatura: entrambi avrebbero dichiarati di essere da sempre affascinati da Charles Manson e da come riusciva a ottenere il controllo delle menti delle persone, al punto da spingerle a compiere atti così efferati, motivo per cui lo vedono come un ottimo soggetto per una serie televisiva.

Fonte: Il massacro di Charles Manson diventa una serie televisiva

Tags: , , , ,

In arrivo un nuovo horror di Rob Zombie

{lang: 'it'}

Per Rob Zombie l’horror è una tentazione irresistibile: è talmente forte da indurlo ad abbandonare il film sportivo sul quale stava lavorando (incentrato sulla squadra di hockey dei Philadelphia Flyers, che negli Settanta aveva sconfitto la nazionale sovietica), per concentrarsi su di un nuovo progetto horror, che pare sia piaciuto moltissimo alla produzione.
Il regista, per il momento, sarebbe restio a rivelare i dettagli di questo suo nuovo film, tuttavia si sarebbe lasciato scappare il fatto che la pellicola sarà molto simile al suo film cult La casa del diavolo, motivo per cui coloro che avevano amato quell’horror ameranno anche questo.

Fonte: In arrivo un nuovo horror di Rob Zombie

Tags: , , , ,

Rob Zombie si prende una pausa dall’horror

{lang: 'it'}

Reduce dal successo del suo nuovo horror Le streghe di Salem, Rob Zombie avrebbe dichiarato di volersi prendere una pausa dal genere, per potersi così dedicare ad altro, nello specifico a un film intitolato Broad Street Bullies, la cui storia sarà incentrata sui Philadelphia Flyers, una durissima squadra di hockey.
Si tratterà pertanto di una pellicola dove non mancherà la violenza, ma sarà ovviamente ben lungi dall’essere considerata un horror; ci sarebbe da sottolineare il fatto che non è la prima volta che Zombie annuncia di volersi distaccare dal suo genere preferito, visto che già nel 2009 aveva detto di non voler più essere legato sempre e solo all’horror, salvo poi mettersi a dirigere Le streghe di Salem: che ci ricaschi anche ora?
Fonte: Rob Zombie si prende una pausa dall’horror

Tags: , , , ,

Rob Zombie presenta a Roma Le streghe di Salem

{lang: 'it'}

Martedì 23 aprile, presso il Nuovo Cinema Aquila di Roma, Rob Zombie presenterà in esclusiva il suo nuovo horror Le streghe di Salem, la cui uscita nei cinema è prevista per il giorno successivo; insieme a lui sarà presente anche Sheri Moon, protagonista di questo e altri suoi film, nonché moglie e musa ispiratrice del regista.
Il film racconta la storia della dj Heidi, speaker di una radio di Salem, il celeberrimo paese delle streghe, che riceve in regalo una scatola contenente il vinile di una rock band, i cui suoni penetranti finiscono progressivamente per allontanarla dalla realtà, fino a farla entrare nel mondo perverso e infernale delle streghe.
Prima della proiezione del film, ce ne sarà anche un’altra che mostrerà i video più noti della band formata dal regista: i White Zombie, la cui performance sarà seguita da una cover band che omaggerà tutti i loro maggiori successi, per una serata all’insegna dell’horror e del rock.
Fonte: Rob Zombie presenta a Roma Le streghe di Salem

Tags: , , ,

Dopo Halloween Rob Zombie rifarà anche Blob

{lang: 'it'}

Ormai è ufficiale: a Rob Zombie piacciono i remake. Accantonata forse definitivamente la fase più creativa e originale della sua carriera di regista, l’ex leader dei White Zombies sembra essersi infatti dedicato alla rivisitazione dei classici horror che hanno colpito la sua immaginazione quando era un teen-ager e così, dopo i due nuovi (si fa per dire) Halloween, si è orientato su Blob, fluido mortale, vecchio classico del 1958 con Steve McQueen, già rivisitato nel 1988 da Chuck Russell, regista e sceneggiatore forse maggiormente noto per The Mask e Il re scorpione.
Come al solito, l’eclettico Rob ha intenzione di apportare sostanziali modifiche all’originale, tanto per cominciare il fatto che il Blob (che tanto nel film originale quanto nel remake era una sorta di ectoplasma gelatinoso proveniente dallo spazio profondo, che inglobava, digerendoli, tutti gli esseri viventi con cui entrava in contatto) non sarà più quella sorta di budino traslucido, melmoso e fluorescente visto nelle pellicole precedenti.
La mia intenzione non è quella di avere una sorta di grande ammasso gelatinoso e rosso. Questa è la prima cosa che intendo cambiare. La gelatina gigante poteva essere spaventosa per il pubblico degli anni ’50, ma oggi farebbe soltanto ridere… ha detto il regista.
Le riprese del nuovo remake dovrebbe iniziare la prossima primavera, con un budget tutto sommato consistente, visto e considerato che si tratta del remake di un B-movie: 30 milioni di dollari. Fonte: Dopo Halloween Rob Zombie rifarà anche Blob

Tags: , , , , , , ,

Halloween – Galleria Fotografica

{lang: 'it'}

Fotografie tratte dal film Halloween, con Malcolm McDowell, Brad Dourif, Tyler Mane, Daeg Faerch, Sheri Moon, William Forsythe, Danny Trejo, Leslie Easterbrook, Kristina Klebe, Danielle Harris (regia di Rob Zombie).
[Scheda Film] | [Cast] | [Trailer] | [Galleria Fotografica]

  • Halloween
  • Halloween
  • Halloween
  • Halloween
  • Halloween
  • Halloween
  • Halloween
  • Halloween
  • Halloween
  • Halloween
  • Halloween
  • Halloween

Halloween – fotografie Guardale tutte su Zapster.it

Tags: , , , , , , , ,