Steven Soderbergh | Zapster Blog


Festival di Cannes: tappeto rosso sotto la pioggia

{lang: 'it'}

Ieri è stato ufficialmente inaugurato il Festival di Cannes, con un sontuoso tappeto rosso che ha visto le numerose star presenti sfilare sotto la pioggia, che però non ha certo reso meno glamour l’evento, teatro della visione di numerosi, attesissimi film: si va da Venere in pelliccia di Roman Polanski, a Behind the Candelabra di Steven Soderbergh, passando per La grande bellezza del nostro Paolo Sorrentino.
La giuria è dunque pronta a giudicare le varie pellicole che verranno proiettate, sotto la guida di Steven Spielberg, mentre la madrina di questa nuova edizione del Festival è Audrey Tautou.
Restiamo dunque in attesa degli sviluppi e delle sorprese che ci riserverà questa kermesse.

Fonte: Festival di Cannes: tappeto rosso sotto la pioggia

Tags: , , , , , ,

Michael Douglas omosessuale per Steven Soderbergh

{lang: 'it'}

Michael Douglas è stato scelto per interpretare il protagonista del nuovo film di Steven Soderbergh, intitolato Behind The Candelabra e dedicato alla vita del celebre pianista Liberace, notoriamente omosessuale, mentre il suo compagno avrà il volto di Matt Damon: i due si sono conosciuti durante un tour e la pellicola è focalizzata soprattutto sulla loro tormentata storia d’amore.
Douglas avrebbe dichiarato di non avere avuto alcun problema a baciare Matt Damon, anche per merito del collega, che durante le suddette scene si è mostrato molto rassicurante, mettendo così l’attore a proprio agio: nella vita reale, infatti, Douglas è sposato con la collega Catherine Zeta-Jones e sono una coppia affiatatissima.
Il suo nuovo film verrà presentato in anteprima il 21 maggio in occasione del Festival di Cannes.

Fonte: Michael Douglas omosessuale per Steven Soderbergh

Tags: , , , ,

Effetti collaterali: il nuovo thriller di Soderbergh da domani nelle sale

{lang: 'it'}

A partire da domani, sarà possibile andare al cinema a vedere Effetti collaterali, il nuovo thriller di Steven Soderbergh dedicato al mondo degli psicofarmaci e agli effetti collaterali che da essi possono derivare: la trama ruota intorno a una giovane coppia, formata da Emily (Rooney Mara) e Martin (Channing Tatum), la cui vita subisce un brusco e violento cambiamento nel momento in cui lui viene incarcerato per insider trading.
Emily, disperata, si rivolge allora a una psicologa (Catherine Zeta-Jones), in cerca di sostegno nell’attesa che Martin venga rilasciato: quando però questo accade, le cose si complicano ulteriormente, perché i due non riescono più a ricostruire il loro equilibrio, cosa che spinge Emily a rivolgersi a un nuovo, famoso psichiatra (Jude Law), il quale le fa sperimentare un nuovo farmaco, che su di lei avrà però un tragico effetto collaterale, tale da sconvolgere la vita di tutti quelli che le sono vicino.
Il film si propone di mostrare quali possano essere le tragiche conseguenze derivanti dall’abuso di psicofarmaci (problema molto sentito negli Stati Uniti) e, grazie alle sue numerose scene di suspance, nonché al suo finale inaspettato, promette di essere decisamente intrigante.
Fonte: Effetti collaterali: il nuovo thriller di Soderbergh da domani nelle sale

Tags: , , , , ,

Antonio Banderas e Michael Fassbender picchiati da Gina Carano

{lang: 'it'}

Steven Soderbergh ha confezionato un film che di sicuro piacerà molto alle signore: si tratta dell’action Knockout – resa dei conti, nel quale uomini prestanti come Antonio Banderas e Michael Fassbender le prendono di santa ragione dalla campionessa di arti marziali Gina Carano, la quale interpreta Mallory Cane, spia americana addestrata all’omicidio che, dopo essere stata tradita dagli stessi colleghi che l’avevano ingaggiata, decide di farsi giustizia da sola una volta per tutte.
Il film, presentato in occasione della Berlinale, ha riscosso un grande successo proprio in virtù dell’interpretazione di Gina che, pur non essendo un’attrice vera e propria, ha dimostrato di essere perfettamente all’altezza della parte assegnatale: lo stesso Soderbergh ha dichiarato di essersi divertito molto a lavorare con lei e di essere fiero di averle costruito un ruolo alla sua altezza.

Fonte: Antonio Banderas e Michael Fassbender picchiati da Gina Carano

Tags: , , ,

Contagion infetta il box office americano

{lang: 'it'}

Un solo week-end di programmazione è stato sufficiente a Contagion, film apocalittico diretto da Steven Soderbergh, per piazzarsi direttamente al primo posto del box office, spodestando così The Help, dramma sociale rivelazione che in cinque settimane di programmazione aveva incassato la bellezza di centotrentasette milioni di dollari.
Contagion ha riscosso successo anche grazie al suo cast stellare, che vanta nomi quali: Matt Damon, Laurence Fishburne, Jude Law, Gwyneth Paltrow e Kate Winslet, attori di fama mondiale che hanno indiscutibilmente contribuito al successo del film.
Il terzo posto spetta invece a Warrior, anch’esso una new entry: è un dramma sportivo diretto da Gavin O’Connor che vede protagonisti Nick Nolte e Tom Hardy e che alla sua prima settimana ha totalizzato oltre cinque milioni e mezzo d’incassi.
Scende invece di due posti The Debt, interpretato da Helen Mirren, mentre ne recupera uno Colombiana, che si piazza quindi al quinto posto, avendo guadagnato la bellezza di ventinove milioni nel corso della sue tre settimane di programmazione.
La sesta posizione spetta invece al film di Rupert Wyatt L’alba del pianeta delle scimmie, prequel ideale del famoso Il pianeta delle scimmie: nelle sue sei settimane d’uscita ha guadagnato centosessantasette milioni di dollari; resta ora da vedere se il capolista Contagion riuscirà a mantenere il suo primato o se la prossima settimana verrà sbalzato da qualche nuova entrata. Fonte: Contagion infetta il box office americano

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,

Gwyneth Paltrow non condanna il tradimento in amore

{lang: 'it'}

Gwyneth Paltrow è stata ospite, in questi giorni, al Festival del Cinema di Venezia, per presentare il suo ultimo film, che l’ha vista recitare per Steven Soderbergh; la pellicola, intitolata Contagion, parla di un virus proveniente da Hong Kong che arriva a contagiare gli Stati Uniti: Gwyneth fa la parte di una moglie fedifraga che muore dopo il suo tradimento e, proprio a questo proposito, ha trattato il delicato tema dell’infedeltà in amore, esponendo con sincerità e naturalezza le sue idee in merito.
L’attrice ha ammesso di conoscere diverse persone che hanno avuto relazioni extra-coniugali, ma che questo non l’ha mai fatta sentire in dovere di condannarle ma, anzi, continua a rispettarle e ammirarle nonostante il loro tradimento: questo perché secondo lei giudicare non è giusto, dato che considera la vita come qualcosa di estremamente complesso, che spesso può portare a commettere degli errori e l’essere umano è per sua stessa natura una macchina difettosa.
A trentotto anni, Gwyneth Paltrow continua a essere una delle star più affascinanti di Hollywood, sposata da otto anni con Chris Martin, leader dei Coldplay, dal quale ha avuto due figli. Per ammirare la sua nuova performance cinematografica dovremo attendere venerdì 9 settembre, giorno in cui Contagion uscirà finalmente nei nostri cinema.
Insieme a lei, nel film, recitano anche: Matt Damon, Kate Winslet, Jude Law, Marion Cotillard e Laurence Fishburne.

Fonte: Gwyneth Paltrow non condanna il tradimento in amore

Tags: , , , , , , , , ,

In arrivo la 64esima edizione del Festival del Cinema di Venezia

{lang: 'it'}

Il Festival del Cinema di Venezia di quest’anno si prospetta quasi più musicale che cinematografico, visto che, tra gli ospiti, vedrà la presenza nientemeno che di Vasco Rossi e Madonna: il primo sarà presente il 5 settembre in occasione del rockumentary Questa storia qua, mentre la seconda dovrebbe portare a Venezia W.E, la sua seconda opera da regista, che racconta la storia d’amore tra la divorziata Wallis Simpson e il re Edoardo VIII d’Inghilterra che, pur di stare con lei, abdicò in favore del fratello.
Per quanto riguarda invece l’Italia, i film in concorso sono tre: Terraferma di Emanuele Crialese, Quando la notte di Cristina Comencini e L’ultimo terrestre, opera prima di Gianni Pacinotti (il fumettista Gipi).
Eccezionale madrina del concorso sarà una splendida Vittoria Puccini, che s’è ormai affermata come una delle attrici italiane più richieste in assoluto che, oltre a presentare le pellicole italiane in concorso, si occuperà ovviamente anche di quelle straniere, tra le quali ci dovrebbero essere: The Ides of March di George Clooney, Carnage di Roman Polanski, Faust di Aleksandr Sokurov, Contagion di Steven Soderbergh, A Dangerous Method di David Cronenberg e il live-action Poulet aux prunes di Marjane Satrapi.
Fonte: In arrivo la 64esima edizione del Festival del Cinema di Venezia

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

La vicenda dei minatori cileni sarà un film

{lang: 'it'}

La vicenda dei 33 minatori cileni tratti in salvo lo scorso 13 ottobre sarà presto un film; la notizia sta circolando da qualche ora negli Stati Uniti, nonostante la pre-produzione della pellicola sia cominciata ben prima dell’inizio delle operazioni di salvataggio, che hanno tenuto incollati ai teleschermi 1 miliardo di persone in tutto il mondo.
The 33 of San Jose, questo il titolo della pellicola, sarà diretto da Antonio Recio e vedrà tra protagonisti sul set – accanto ad attori sudamericani semi sconosciuti – anche il cileno Cristiano Mercado, recentemente visto sul set di Che – Guerriglia di Steven Soderbergh.
All’interno del film ci saranno anche delle immagini realizzate dalle emittenti locali “Antenna 3″ e “Channel 13″, che hanno ripreso la sofferenza dei minatori durante i 70 giorni trascorsi nelle viscere della terra. Fonte: La vicenda dei minatori cileni sarà un film

Tags: , , , , ,

Contagion di Steven Soderbergh: stelle nel cast

{lang: 'it'}

Un vero e proprio cast di stelle sarebbe stato messo a disposizione di Steven Soderbergh per girare “Contagion”: dopo Matt Damon e Jude Law, i produttori sono infatti ad un passo dal convincere anche Kate Winslet e Marion Cotillard a recitare nella nuova pellicola dell’ex regista di Ocean’s Twelve.
Il film, un thriller d’azione ricco di sottotrame sullo stile di Traffic, uno dei lavori più apprezzati di Steven, sarà incentrato sul diffondersi – in quattro continenti – di una grave malattia molta contagiosa. La sceneggiatura sarà curata da Scott Z. Burns, già autore dello script di The Bourne ultimatum – Il ritorno dello sciacallo. Le riprese inizieranno entro la fine del 2010. Fonte: Contagion di Steven Soderbergh: stelle nel cast

Tags: , , , , , , , ,

Box office week end, L’era glaciale 3 senza rivali

{lang: 'it'}

Non conosce rivali L’era glaciale 3 – L’alba dei dinosauri: il cartone in 3D della Fox si conferma infatti in testa alla classifica dei più visti anche questa settimana, e con i 2,1 milioni di euro raccolti al botteghino, raggiunge i 26,4 totali entrando nella top ten di tutti i tempi dei film più visti in Italia.
Deve accontentarsi del secondo posto Woody Allen, che con Basta che funzioni (980.000 euro) esordiva proprio venerdì nelle sale italiane; terzo gradino del podio per l’altra new entry Pelham 1 2 3 – Un Ostaggio al Minuto (886.000 euro) con Denzel Washington e John Travolta protagonisti.
Da segnalare infine lo scarso risultato ottenuto da Matt Damon al botteghino: l’attore statunitense, protagonista in The Informant, commedia diretta da Steven Soderbergh presentata a Venezia pochi giorni fa, si piazza infatti soltanto al nono posto della classifica settimanale con appena 242.000 euro incassati. Fonte: Box office week end, L’era glaciale 3 senza rivali

Tags: , , , , , , , , , ,