Tim Burton | Zapster Blog


Helena Bonham Carter sarà ancora la terribile Regina di Cuori

{lang: 'it'}

La bravissima Helena Bonham Carter è stata riconfermata nel ruolo della terribile Regina di Cuori, che tornerà a ricoprire nel sequel di Alice in Wonderland, anche se questa volta non sarà diretta dal marito di Tim Burton, ma dal suo collega James Bobin; a parte lui, però, tutto il resto del cast dovrebbe restare invariato, nonostante la presenza di Anne Hathaway sia ancora incerta.
Ad ogni modo, ritroveremo Mia Wasikowska nel ruolo della protagonista Alice e il bel Johnny Depp in quelli del suo fedele amico, il Cappellaio Matto; ciò detto, la peculiarità di questo sequel sarà nel drastico cambio di ambientazione che, pur svolgendosi sempre nel Paese delle Meraviglie, verrà considerata una zona più umana e meno fiabesca.

Fonte: Helena Bonham Carter sarà ancora la terribile Regina di Cuori

Tags: , , , , , ,

Michael Keaton nel sequel di Beetlejuice. Spiritello porcello?

{lang: 'it'}

Da diverso tempo, ormai, si parla di un potenziale sequel di Beetlejuice. Spiritello porcello, esilarante commedia di Tim Burton interpretata, tra gli altri, da Johnny Depp e Michael Keaton: proprio quest’ultimo starebbe accarezzando l’idea di tornare a vestire i panni del simpatico fantasma impostore, a patto, però, che Burton torni alla regia.
L’attore avrebbe infatti dichiarato di essere potenzialmente disponibile a partecipare al sequel, ma gli piacerebbe che venisse ricostruito il vecchio cast del primo film, ivi compreso il regista: pertanto, l’ultima parola spetta solo a Tim Burton e si spera che sia positiva.

Fonte: Michael Keaton nel sequel di Beetlejuice. Spiritello porcello?

Tags: , , , ,

Sacha Baron Cohen sarà il cattivo in Alice in Wonderland 2

{lang: 'it'}

L’istrionico Sacha Baron Cohen è stato scelto per essere il villain nel sequel di Alice in Wonderland, il nuovo film Disney ispirato al romanzo Attraverso lo specchio e quel che Alice vi trovò di C.L. Carroll: questa pellicola non vedrà, a differenza della prima, la regia di Tim Burton, ma in compenso torneranno Mia Wasikowska nel ruolo di Alice e Johnny Depp in quello del Cappellaio Matto.
Ancora mistero, invece, sul ruolo di Cohen, del quale si sa soltanto che interpreterà la parte del villain, ma è un personaggio di cui per ora non si conoscono i particolari.

Fonte: Sacha Baron Cohen sarà il cattivo in Alice in Wonderland 2

Tags: , , , ,

Johnny Depp e Mia Wasikowska confermati nel sequel di Alice in Wonderland

{lang: 'it'}

La Disney ha ufficialmente dato il via alla lavorazione del sequel di Alice in Wonderland, il film fantasy diretto da Tim Burton a sua volta sequel del romanzo Alice nel Paese delle Meraviglie, di Lewis Carroll: nella sua continuazione, Burton verrà sostituito dal collega James Bobin, ma torneranno invece i suoi due indiscussi protagonisti, vale a dire Johnny Depp, nei panni del Cappellaio Matto, e Mia Wasikowska in quelli della protagonista Alice.
La pellicola, che dovrebbe uscire al cinema il 27 maggio 2016, pare che sarà ispirata al libro Attraverso lo specchio e quel che Alice vi trovò, il secondo romanzo di Carroll incentrato sulle avventure di Alice.
Fonte: Johnny Depp e Mia Wasikowska confermati nel sequel di Alice in Wonderland

Tags: , , , , ,

Winona Ryder in trattative per il sequel di Beetlejuice

{lang: 'it'}

Winona Ryder sarebbe in trattative per proseguire la saga di Beetlejuice. Spiritello Porcello, riproponendo il suo personaggio anche nell’attesissimo sequel, al momento in fase di scrittura, che vedrà nuovamente Tim Burton alla regia: ricordiamo che, nel primo film, l’attrice interpretava la lugubre “Gothic Girl” Lydia Deetz, l’unica in grado di vedere i fantasmi protagonisti.
La Ryder potrebbe pertanto tornare a interpretare il ruolo nel nuovo film, che si svolgerà ventisette anni dopo il precedente e vedrà anche la presenza di Michael Keaton nella simpatica parte dello “Spiritello Porcello”: per cui, se tutto va bene, la pellicola dovrebbe vedere la luce alla fine dell’anno prossimo.

Fonte: Winona Ryder in trattative per il sequel di Beetlejuice

Tags: , , , ,

In arrivo il sequel di Beetlejuice. Spiritello porcello?

{lang: 'it'}

Beetlejuice. Spiritello porcello è senz’altro uno dei più esilaranti film diretti da Tim Burton, che da tempo starebbe accarezzando l’idea di trarne un sequel: fino ad ora, però, sembrava più che altro un’idea campata per aria e nient’altro, poiché di pratico non era stato fatto nulla.
Adesso, invece, lo sceneggiatore Seth Grahame-Smith, che si è occupato dello script nel film, lascia presagire che la lavorazione della pellicola potrebbe essere imminente, tramite un post su Twitter nel quale ha annunciato che sta per mettersi a lavorare su qualcosa di grosso.
Che si riferisca proprio a questo film? Certo è che al momento Burton non avrebbe rilasciato alcuna conferma, ma tant’è: sperare non costa nulla.

Fonte: In arrivo il sequel di Beetlejuice. Spiritello porcello?

Tags: , ,

John Noble guest star nella serie tv di Sleepy Hollow

{lang: 'it'}

Sleepy Hollow è la nuova serie della Fox liberamente ispirata al film Il mistero di Sleepy Hollow, diretto da Tim Burton e con protagonista Johnny Depp: in essa ritroveremo quindi l’investigatore dell’occulto Ichabod Crane che, nel suo eterno inseguimento del Cavaliere Senza Testa, finisce magicamente teletrasportato nella nostra epoca.
Accanto a lui troveremo anche un importante personaggio interpretato da John Noble, il cui ruolo sarà quello di un eremita dotato di poteri paranormali con i quali potrebbe aiutare Crane nelle sue investigazioni: ancora non è chiaro se Noble reciterà per l’intera serie, ma di certo il suo personaggio sarà presente in numerose puntate.

Fonte: John Noble guest star nella serie tv di Sleepy Hollow

Tags: , , , , ,

Tim Burton: primo ciak per il suo Big Eyes

{lang: 'it'}

Tim Burton ha dato ufficialmente il via alle riprese del suo nuovo film Big Eyes, biopic dedicato alla vita della pittrice Margaret Keane, divenuta molto famosa per i particolari soggetti dei suoi dipinti, cioè una serie di bambini con gli occhi molto grandi.
L’attrice scelta per portarla sullo schermo è Amy Adams che, nelle prime foto pervenute dal set, appare vestita e pettinata con un perfetto look anni Cinquanta, mentre suo marito sarà interpretato dal bravissimo Christoph Waltz: la vicenda sarà incentrata sulla battaglia legale che la pittrice intraprese contro il consorte che, per diversi anni, si prese tutto il merito dei suoi lavori. Questo, almeno, finché sua moglie non vinse la causa, che portò inevitabilmente al divorzio dei due coniugi.
Fonte: Tim Burton: primo ciak per il suo Big Eyes

Tags: , , ,

Johnny Depp Cappellaio sempre più Matto nel sequel di Alice in Wonderland

{lang: 'it'}

Alice in Wonderland, film di Tim Burton che si proponeva di essere una sorta di sequel di Alice nel Paese delle Meraviglie, avrà presto un remake che vedrà però un cambio di regia, visto che il posto di Burton dovrebbe essere preso da James Bobin.
Dovrebbe invece restare un punto saldo il cast, sopratutto per quanto riguarda la presenza di Johnny Depp, che nel primo film aveva interpretato il ruolo del simpatico Cappellaio Matto e, potenzialmente, dovrebbe tornare a farlo anche in questo sequel, del quale però per il momento si sa poco o nulla.
Certo è che Alice in Wonderland aveva riscosso un notevole successo alla sua uscita e ciò era avvenuto anche e sopratutto grazie all’interpretazione di Depp, motivo per cui si auspica che, grazie alla sua presenza, anche questo secondo film sarà un successo.

Fonte: Johnny Depp Cappellaio sempre più Matto nel sequel di Alice in Wonderland

Tags: , , , ,

Terence Stamp critico d’arte per Tim Burton

{lang: 'it'}

Big Eyes, il biopic di Tim Burton dedicato alla sfortunata vita della pittrice Margaret Keane, si è arricchito di una nuova entrata: si tratta di Terence Stamp, il cui ruolo sarà quello del critico d’arte John Canaday, giornalista del New York Times. L’attore andrà così a far compagnia agli altri membri del cast, vale a dire: Amy Adams, Christoph Waltz, Danny Huston, Krysten Ritter e Jason Schwartzman.
Ricordiamo che il titolo del film è un omaggio ai soggetti che resero famosa l’artista protagonista, cioè ritratti di bambini con grandi occhi: fu per l’attribuzione dei propri quadri che la Keane lottò contro il marito in un lungo processo che, benché la vide vincitrice, finì inevitabilmente per condurre i due coniugi al divorzio.

Fonte: Terence Stamp critico d’arte per Tim Burton

Tags: , , , , , , ,